Thomas Scalise Meynet

Archivi

Il Vulcano Lonquimay oggi ci ha lasciato salire con un cielo incredibile ed un panorama attorno a lui mozzafiato. Si parte dalla stazione sciistica di Corralco per poi risalire la cresta destra del vulcano. Il vento, come in Patagonia, non manca mai ma una volta in cima è incredibile il panorama che si apre a 360 gradi attorno a noi. Mi hanno chiesto il perché vado dall’altra parte del mondo a sciare…. Continua a leggere

Ed ecco che si riparte.. L’obiettivo è il Super Couloir al Tacul per fare riprese ad un forte atleta austriaco. Zaino in spalla e raggiungo l’amico Gunther, cineoperatore di fama internazionale, che mi presenta il mitico Markus Pucher, un armadio a quattro ante che si dimostrerà, oltre ad un forte alpinista, una persona di una semplicità e simpatia pazzesca. Il primo giorno lo passiamo a fare video ad Helbronner andando avanti e indietro di qua e… Continua a leggere

Credo basti guardare queste foto per capire cos’è per me andare in Montagna.. Non sono i gradi, i tempi o mappature complete delle vie.. Per me è un sapersi guardare attorno e capire la fortuna che si ha a vivere in un ambiente del genere.. Oggi con Luca Rolli, amico/collega ed insieme al suo cliente ci siamo fatti questo regalo. La cresta Kuffner al Maudit in condizioni Invernali. Perché farla adesso? Beh perché… Continua a leggere

Due giorni full di Sci Alpinismo nella nostra bellissima Valle.. Primo giorno Riscaldamento sui versanti della Comba di Pila portandoci fino all’arrivo della stazione del Cuis 1. Via le pelli e dritti filati dalla famiglia De Antoni alla tavola calda l’Hermitage dove come sempre gentilezza, cortesia, professionalità la fanno da padroni. Pomeriggio piccolo ripasso ricerca Artva. Il giorno seguente dritti e filati al Breithorn partendo da Cime Bianche. Come al solito il Ventina… Continua a leggere

Come tutte le belle cose non bisogna troppo organizzarle o aspettarle.. Rendez-vous a Courmayeur e destinazione Chamonix dove ci aspetta il Trenino di Montenver e una bella passeggiata fino al Plan des Aiguilles per Me, Luca, Massimo, Giorgio, Alberto e Matteo. Scendiamo fino all’invernale del Rifugio e qui ci prepariamo per la cena e la nottata. Menu del giorno: Jambon de Bosses, panfocacccia e tanto cioccolato. Alle 20.00 siamo già in branda…. Continua a leggere

Era da un po’ che avevo intenzione di mettere giù un piccolo filmato. Semplice, dinamico, moderno e non noioso… Oggi ho colto l’occasione e con questa “bella” giornata uggiosa mi son dato da fare.. boulder in palestra, informazione su chi era Hans-Georg Gadamer e montaggio video. Fantastico. Vi ringrazio per le Mail e Messaggi inviatemi in questi giorni fa piacere cogliere e condividere certe emozioni con tutti Voi. Ciao Thommy

Ci sono giornate e situazioni che ci fanno capire il vero Senso della Vita. Ti alzi presto alla mattina, fuori è ancora buio e le ultime stelle brillano in cielo facendoti capire come sarà la tua giornata.. Poi lo sguardo scende più in basso alla ricerca di quel leggero soffio sul viso, scruti ogni movimento della natura intorno a te. Ora sai perfettamente cosa ti attenderà..  Potrei partire da solo come molte volte… Continua a leggere

  Sperone della Brenva. Prima Ascensione W. Moore, H. Walker e J. e M. Anderegg 15 luglio 1865. 150 anni dopo parto per questo viaggio immersi nel luogo più selvaggio del Monte Bianco, distante da tutto e tutti, legato con i miei amici e annusando nell’aria odore di storia, di sacrifici, di lotte e a volte di dolori…Quando arrivi al bivacco della Fourche ti é tutto chiaro, guardi verso la linea dello… Continua a leggere