Il Volo e l’Amicizia

Ci sono giornate e situazioni che ci fanno capire il vero Senso della Vita. Ti alzi presto alla mattina, fuori è ancora buio e le ultime stelle brillano in cielo facendoti capire come sarà la tua giornata.. Poi lo sguardo scende più in basso alla ricerca di quel leggero soffio sul viso, scruti ogni movimento della natura intorno a te. Ora sai perfettamente cosa ti attenderà..  Potrei partire da solo come molte volte ho fatto. Iniziare a camminare solo con i miei pensieri e ragionare sul come far ad estorcermi la felicità. Questa volta decido di voler condividere questi mie emozioni con delle persone a cui tengo. Nella vita siamo tutti delle lettere dell’alfabeto ma solo quando siamo unite formiamo parole, frasi, racconti.  È ovvio che occuparsi degli altri e stare a volte con altri fa bene, è anche inevitabile, necessario, ma non mi è mai venuto da pensare che potesse c’entrare davvero con il senso della vita. La montagna per noi che la frequentiamo e la cerchiamo assiduamente regala solitudine cosa oramai rara e difficile da reperire. Viviamo in una società che fa fatica a rimaner da sola che ha paura di rimaner da sola. Io invece vi dico che è Fantastico a volte “scollegarsi”, il non dialogare, il non esser presenti ma semplicemente il saper ascoltare la natura e il tuo corpo rispondere.. Per me il volo in montagna è questo, è un rispondere inconsciamente alle domande della natura, è un librarsi in aria cercando di captare più sensazioni possibili, è un modo per sentirmi solo con me stesso. Una volta che riposo i piedi per terra il brivido scompare,  la poesia sfuma e tutto si riaccende, sono tornato nel mondo moderno senza saperlo e senza volerlo.

 Una volta che abbiate conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché là siete stati e là desidererete tornare. Leonardo Da Vinci

Ciao Thommy

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: